Richiesta on line per il ricongiungimento familiare

Richiesta on line per il ricongiungimento familiare

Logo pagine interne
logo pratomigranti.it
icona scelta lingua

Richiesta on line per il ricongiungimento familiare

Che cos'è

Le domande di ricongiungimento familiare vengono spedite con un nuovo sistema informatico sul sito del Ministero dell'Interno.

Come effettuare la richiesta

  • registrarsi sul sito del Ministero dell'Interno;
  • scaricare e installare sul computer il programma;
  • compilare i moduli S (per chi vive in Italia e vuole farsi raggiungere da un familiare); modulo T (per chi arriva per la prima volta e vuole portare con sè uno o più familiari); e moduli S1, S2, S3, T1, T2 per casi particolari;
  • spedire il modulo compilato on line;
  • stampare il modulo.

Per effettuare la richiesta e chiedere aiuto è possibile rivolgersi gratuitamente ai patronati, al Servizio Immigrazione e Cittadinanza del Comune di Prato e ad associazioni convenzionate con il Ministero dell'Interno.

Il giorno della convocazione allo Sportello Unico per l'Immigrazione è importante presentarsi con i documenti necessari in duplice copia.
Nella valutazione dei requisiti viene considerato anche il reddito del coniuge o dei familiari conviventi e nella richiesta può essere indicata un'abitazione diversa da quella in cui si vive al momento della presentazione della domanda.

Inviaci il tuo parere

Leggi l'informativa sulla privacy (apre una nuova finestra)


Attenzione: Eventuali campi preceduti da (*) sono obbligatori.

Captcha Ricarica Immagine | Audio dell'immagine

Ultimo aggiornamento: martedì 14 giugno 2016
- Inizio della pagina -
Il progetto Pratomigranti è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it