Regole e consigli per la raccolta differenziata

Regole e consigli per la raccolta differenziata

Pratomigranti » Vivere in città » Rifiuti e raccolta differenziata » Regole e consigli per la raccolta differenziata
Logo pagine interne
logo pratomigranti.it
icona scelta lingua

Regole e consigli per la raccolta differenziata

Vedi anche

Le risorse del pianeta non sono illimitate e un uso sbagliato e spropositato accelera il loro esaurimento. Quando facciamo un danno alla natura lo facciamo soprattutto a noi stessi.

Come rispettare l’ambiente e il territorio

Il rispetto del territorio e dell'ambiente in cui viviamo parte prima di tutto dal saper osservare alcune semplici regole sulla gestione dei rifuti che ognuno di noi produce:

  • ridurre gli sprechi, acquistando ciò di cui si ha realmente bisogno;
  • evitare l'uso dei prodotti usa e getta (es piatti e bicchieri di plastica, tovaglie e tovaglioli di carta,ecc)
  • scegliere detersivi e prodotti con le ricariche;
  • prima di buttare un apparecchio rotto, verificare se può essere riparato;
  • utilizzare borse di cotone per fare la spesa;
  • bere l'acqua del rubinetto. 

La raccolta differenziata 

È fondamentale che ogni cittadino si impegni a fare la raccolta differenziata dei rifiuti che produce.
L’attività svolta da ciascuno di noi nella raccolta differenziata è molto importante: separando i rifiuti e dividendoli in maniera corretta, recuperiamo materiali utili alla produzione di nuovi oggetti di cui ci serviamo ogni giorno, contribuendo a salvaguardare l’ambiente e a non sprecare le risorse.
Con la collaborazione e la partecipazione di tutti nei gesti quotidiani, a cominciare dalla raccolta differenziata, possiamo recuperare risorse e contribuire alla tutela dell'ambiente e delle nostre città.

Come fare la raccolta differenziata

La raccolta può essere effettuata in vari modi: raccolta porta a porta e per mezzo di contenitori stradali (cassonetti) di forme e colori diversi.
La forma e il colore dei vari contenitori possono variare lievemente a seconda della zona in cui si abita, per questo motivo è importante controllare sempre le indicazioni riportate sui cassonetti o sul kit (sacchetti o appositi cestini) della raccolta porta a porta.


Carta e cartone    cassonetto giallo carta e cartonesacchetto carta e cartone
 

Vetro   cassonetto vetro

Plastica e lattine cassonetto plastica sacchetto plastica


Organico cassonetto organico cestello organico


Rifiuti generici  cassonetto generico

Casi particolari

  • L'olio da cucina non deve essere versato nello scarico della cucina o nella rete fognaria, ma deve essere raccolto in un recipiente da gettare nell'apposito punto raccolta presente nel proprio Comune;
     
  • Le pile e batterie devono essere smaltite presso i punti vendita di questi beni, o altre strutture che hanno attivato il servizio gratuito di ritiro tramite appositi contenitori per la raccolta;
     
  • Le medicine devono essere gettate in appositi contenitori presenti nel proprio Comune oppure presso strutture (come ad esempio le farmacie e ambulatori), che hanno attivato il servizio di raccolta;
     
  • I rifiuti ingombranti e le potature non devono essere posti a fianco dei cassonetti. Per il ritiro di questi rifiuti esiste un servizio apposito su appuntamento.

Attenzione a…
Carta sporca, scontrini e fazzoletti usati non devono essere gettati nei cassonetti della carta perché peggiorano la qualità della raccolta.
Giocattoli, piccoli elettrodomestici e articoli di cancelleria non devono essere gettati nel bidone multimateriale.

Le regole del porta a porta

  1. Ogni contenitore è identificato da un codice ed e attribuito univocamente all'utenza (singola o condominiale); 
  2. II contenitore va tenuto in aree private (cantina, garage, vani in comune, cortili privati, vani e scale); 
  3. II contenitore va esposto su strada solo quando pieno (eccetto che per l'organico) e negli orari e giorni indicati; 
  4. II contenitore deve essere ritirato dopo lo svuotamento; 
  5. II contenitore e dato in comodato d'uso gratuito; la pulizia e a cura dell'utente; 
  6. II contenitore rotto o rubato verra sostituito da parte di Alia.

Consigli utili per una corretta raccolta differenziata

  • Separa e dividi gli imballaggi in base al materiale di cui sono fatti (acciaio, alluminio, carta, legno, plastica, vetro...);
  • Riduci il volume dei contenitori (schiaccia lattine e bottiglie di plastica, comprimi carta e cartone...);
  • Togli gli scarti e gli avanzi di cibo dagli imballaggi prima di buttarli;
  • Controlla sempre le icone presenti sulle confezioni dei prodotti per essere certo che siano riciclabili.

Dove andare

Alia Servizi Ambientali Spa (ex ASM)

Dal marzo 2017, Alia Servizi Ambientali Spa ha incorporato ASM Spa, Publiambiente Spa e Cis Srl in Quadrifoglio.

Sede
Via Paronese
, 104
 - 59100
 Prato
 PO
Telefonodal lunedì al venerdì 8.30 - 19.30 e sabato 8.30 - 14.30:

800 888 333 - da rete fissa
199 105 105 - da rete mobile
Fax: 0574 708273
Orario: Accoglienza: dal lunedì al venerdì 8.00 - 19.00; sabato 8.00 - 12.30;
Uffici: dal lunedì al giovedì 8.00-18.00; venerdì 8.00-14.00; sabato chiuso;
Cassa: lunedì e venerdì 9.00-12.30;
Isola ecologica, via Paronese: da lunedì a sabato 7.00-19.00;
Rifiuti ingombranti e potature: prenotare un appuntamento chiamando il call center dal lunedì al venerdì 8.30-18.00.
E-mailalia@aliaspa.it
PEC: alia@pec.aliaspa.it
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
Inviaci il tuo parere

Leggi l'informativa sulla privacy (apre una nuova finestra)


Attenzione: Eventuali campi preceduti da (*) sono obbligatori.

Captcha Ricarica Immagine | Audio dell'immagine

Ultimo aggiornamento: venerdì 21 giugno 2019
- Inizio della pagina -
Il progetto Pratomigranti è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it