Stare a scuola in sicurezza

Stare a scuola in sicurezza

Pratomigranti » Vivere in città » Scuola » scuola-sicurezza
Logo pagine interne
logo pratomigranti.it
icona scelta lingua

Stare a scuola in sicurezza

Al fine di aiutare i bambini, i ragazzi e le loro famiglie ad assumere i comportamenti più corretti per favorire lo stare a scuola in sicurezza, si chiede ai genitori di prendere visione del seguente protocollo di sicurezza in cui sono riportate le regole principali che dovranno essere seguite. 

Gli alunni non devono recarsi a scuola nei seguenti casi:

  • se hanno avuto un contatto con un caso di COVID negli ultimi 14 giorni o provengano da zone ritenute a rischio dalle autorità sanitarie;
  • con la temperatura corporea superiore ai 37,5° C; 
  • in caso di manifestazione dei seguenti sintomi: febbre, tosse, cefalea, sintomi gastrointestinali (nausea/vomito, diarrea), dolori diffusi, raffreddore/congestione nasale, brividi, difficoltà respiratorie, perdita improvvisa dell’olfatto o diminuzione dell'olfatto, perdita del gusto o alterazione del gusto). 

Pertanto i genitori ogni mattina devono:  

  • controllare segni di malessere e misurare la temperatura corporea;     
  • in caso di contatto con COVID, seguire con scrupolo le indicazioni della sanità sulla quarantena.      

Se un alunno ha la febbre o manifesta i sintomi di malessere sopraindicati durante le attività scolastiche:

  1. l’ alunno, opportunamente vigilato, sarà isolato in un locale appositamente predisposto e saranno informati i genitori;
  2. i genitori avranno cura di informare la scuola di ogni modifica dei loro contatti telefonici; 
  3. i genitori quanto prima condurranno l’alunno al proprio domicilio e prenderanno contatto con il proprio medico;
  4. l’ alunno potrà riprendere la scuola solo quando il medico redigerà una attestazione che l’alunno può essere riammesso a scuola.
     

Distanziamento ed uso della mascherina 

  • occorre mantenere in ogni momento la distanza di almeno un metro;
  • gli alunni di età superiore ai sei anni (scuola primaria e secondaria), devono indossare la mascherina, preferibilmente di tipo chirurgico, a meno che non sia possibile mantenere il distanziamento di un metro dai compagni e di due metri dagli insegnanti;
  • si dovrà arrivare a scuola indossando la mascherina.

Lavaggio delle mani e gel igienizzante

La scuola è dotata di sapone e di gel igienizzante, occorrà praticare frequentemente il lavaggio delle mani con sapone o gel igienizzante, nei tempi e nei modi stabiliti dalla scuola.

Materiali scolastici 

Ogni alunno deve essere dotato del proprio materiale scolastico, lo scambio di materiale scolastico deve essere evitato.

Accesso ai locali scolastici

I genitori devono limitare l’accesso ai locali scolastici alle situazioni di emergenza ed utilizzare il telefono e la posta elettronica per comunicare con la scuola nonché visionare costantemente il sito della scuola ed il registro elettronico. 

 

Si consiglia infine a tutti i genitori di scaricare sul proprio telefonino l’app IMMUNI

Ultimo aggiornamento: venerdì 11 settembre 2020
- Inizio della pagina -
Il progetto Pratomigranti è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it