Ingresso per lavoro subordinato

Lavoro subordinato

Logo pagine interne

Ingresso per lavoro subordinato

Il datore di lavoro che vuole assumere a tempo determinato o indeterminato lavoratori non comunitari residenti all’estero deve presentare domanda di nulla osta allo Sportello Unico per l'Immigrazione (SUI).

La domanda di nulla osta potrà essere presentata soltanto nei periodi ed in base alle quote previste con cadenza solitamente annuale dal Decreto Flussi che stabilisce il numero massimo di stranieri non comunitari ammessi a lavorare in Italia ogni anno.

Cosa deve fare il datore di lavoro per assumere un lavoratore

Il datore di lavoro deve presentare allo Sportello Unico per l'Immigrazione (SUI) della provincia di residenza o di quella in cui ha sede legale l’impresa, o di quella ove avrà luogo la prestazione lavorativa una richiesta di nulla osta al lavoro che dovrà contenere:

  1. la documentazione relativa alla disponibilità dell’alloggio per il lavoratore;
  2. la proposta di contratto di soggiorno contenente anche l'impegno al pagamento del viaggio di ritorno del cittadino straniero nel Paese di provenienza;
  3. la dichiarazione di impegno a comunicare allo Sportello Unico le variazioni del rapporto di lavoro (cessazione del rapporto, cambio sede...).

Lo Sportello Unico per l’Immigrazione, verificata la sussistenza della quota e dei requisiti della richiesta provvede ad emettere e a trasmettere all’autorità diplomatico/consolare competente il nulla osta all’ingresso.

Cosa deve fare il lavoratore

Successivamente all rilascio del nulla osta il lavoratore straniero deve recarsi agli uffici consolari italiani nel proprio paese di origine o di residenza per richiedere il rilascio del visto di ingresso.
Entro 8 giorni dall’ingresso in Italia, il lavoratore straniero deve recarsi allo Sportello Unico per l’Immigrazione per la firma del contratto di soggiorno e la compilazione della modulistica per il rilascio del primo permesso di soggiorno.

Dove andare

Sportello Unico per l'Immigrazione (SUI)
Sede
Via dell'Accademia
, 32
 (centro storico)
 - 59100
 Prato
 PO
TelefonoPer informazioni e appuntamenti: 0574 430234 (mercoledì ore 11.00 - 13.00)
Fax: 0574 430280
Orario: Causa emergenza Covid-19 l'ufficio riceve solo su appuntamento:

Lunedì, martedì e venerdì ore 10.00 - 12.00
E-mailimmigrazione.pref_prato@interno.it
 Guarda indirizzo sulla mappa (apre una nuova finestra)
Inviaci il tuo parere

Leggi l'informativa sulla privacy (apre una nuova finestra)


Attenzione: Eventuali campi preceduti da (*) sono obbligatori.

Captcha Ricarica Immagine | Audio dell'immagine

Ultimo aggiornamento: domenica 05 giugno 2016
- Inizio della pagina -
Il progetto Pratomigranti è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it