EMBRACE (Empowering Migrants to Be Representative Actors in Community Engagement)

Progetto EMBRACE

Logo pagine interne

EMBRACE (Empowering Migrants to Be Representative Actors in Community Engagement)

Il Comune di Prato promuove la partecipazione politica e la cittadinanza attiva dei cittadini con background migratorio attraverso il progetto EMBRACE (Empowering Migrants to Be Representative Actors in Community Engagement).

EMBRACE è finanziato dall'Unione Europea nell’ambito del Fondo asilo, migrazione e integrazione (AMIF), ha una durata di 2 anni e coinvolge una ONG greca in qualità di capofila e partner provenienti da altri 5 Paesi europei (Portogallo, Francia, Slovenia, Italia, Belgio) tra cui il Comune di Prato.
 

Obiettivo del progetto è quello di promuovere la partecipazione dei cittadini con background migratorio alla progettazione e all'attuazione delle politiche di integrazione instaurando un dialogo ed una collaborazione strutturata con i referenti istituzionali locali.

Il progetto nasce dall'esigenza di coinvolgere significativamente i cittadini con background migratorio nei processi decisionali attraverso la sperimentazione e la modellizzazione di un percorso accuratamente studiato che prevede una serie di attività specifiche.

I cittadini con background migratorio sono stati in primis coinvolti in un percorso di formazione (di 12 ore, 1 incontro a settimana nel mese di settembre 2022) volto sviluppare le capacità necessarie per impegnarsi socialmente e politicamente.

Sono seguiti, all’inizio del 2023, sessioni di ascolto e workshop di co-progettazione tra cittadini con background migratorio e decisori politici che rappresentano i momenti concreti di discussione e confronto sulle proposte che andranno a costruire politiche di inclusione condivise.

In parallelo si è costituito un gruppo di 5 cittadini con background migratorio (task force), che ha seguito un percorso formativo ulteriore e di empowerment, nell'ottica di intraprendere esperienze di leadership pubblica e di rappresentanza delle comunità migranti nei confronti delle istituzioni locali. Un referente di questo gruppo (con un buon livello di conoscenza dell’inglese) ha avuto la possibilità di confrontarsi anche con le esperienze degli altri partner progettuali e dei loro partecipanti al progetto durante una visita di studio realizzatasi a Parigi nel mese di giugno 2023.

Nella realizzazione delle attività del progetto, il Comune di Prato è supportato da un team internazionale, nell’ambito del partenariato di EMBRACE, esperto di promozione della partecipazione attiva dei cittadini con background migratorio alla vita sociale e politica.

Per maggiori informazioni sul progetto

Sul sito: https://www.embrace-project.com/

Su Facebook: https://www.facebook.com/embrace.eu 

Su Twitter: https://twitter.com/Embrace_eu 

Su Instagram: https://www.instagram.com/embrace.eu/ 

 

Locandina del progetto EMBRACE

Stato dell'Arte del progetto Embrace - Novembre 2023

Ci si avvicina ormai al termine del progetto Embrace e le attività svolte sono tante, si riporta qui un breve riepilogo:

  • 2 percorsi formativi paralleli per cittadini migranti e decision makers (settembre/ottobre 2022)
  • 3 listening sessions con gruppi di circa 5 cittadini migranti (novembre 2022)
  • 2 face to face meetings con cittadini migranti e decision makers (gennaio 2023)
  • 3  incontri di partenariato e visite studio a Ioannina (giugno 2022), a Lisbona (gennaio/febbraio 2023) e a Parigi (giugno 2023)
  • 1 co-projecting workshop che ha coinvolto 17 persone tra decision makers e cittadini con background migratorio (maggio 2023)

 foto durante realizzazione progetto         foto durante realizzazione progetto embrace

Nel complesso sono stati coinvolti finora circa 14 decision makers e 17 cittadini con background migratorio e tutte le attività sono state facilitate da 2 Local Trainers appositamente formati.

Parallelamente, 5 cittadini con background migratorio che compongono la task force, hanno seguito il percorso Emerging Leaders, gestito dal partner francese PLACE, finalizzato a sviluppare le capacità di leadership per poter diventare un punto di riferimento per le comunità straniere come per le istituzioni.

Il 5 e 6 maggio è stata realizzata una delle attività principali del progetto, il co-projecting workshop, che ha coinvolto un gruppo di cittadini con background migratorio ed un gruppo di decision makers, tra cui l'assessore alla cultura e alla cittadinanza Simone Mangani e alcuni dipendenti comunali.

I partecipanti sono stati divisi in 3 gruppi e ad ogni gruppo è stato assegnato un tema da approfondire: Scuola, Partecipazione e Servizi. Ogni gruppo ha analizzato alcuni problemi reali del territorio pratese legati al tema assegnato, provando a costruire insieme prototipi di soluzioni possibili.

Anche questa attività è stata guidata dai Local trainers e la metodologia utilizzata è stata quella del Participatory Policy Design, acquisita durante la visita studio a Lisbona grazie allo scambio di buone pratiche con il partner portoghese ComParte e alla collaborazione di Gente Lab.

foto progetto embrace foto progetto embrace

foto progetto embrace co-working

Nei mesi di maggio e giugno alcuni cittadini con background migratorio che hanno partecipato alle attività, sono stati coinvolti in iniziative che vanno anche al di là del progetto stesso. Nello specifico è stata data loro l'opportunità di preparare un intervento durante il convegno "Prato in translation" tenutosi il 13 e 14 giugno e supportare nell'organizzazione di due speciali visite guidate al Museo di Palazzo Pretorio in programma per l'1 e l'8 luglio.

foto meeting progetto embrace foto meeting progetto embrace 2

Locandina visite guidate al Museo di Palazzo Pretorio 1 e 8 luglio (347.88 KB) File con estensione pdf

Locandina visite guidate al Museo di Palazzo Pretorio 1 e 8 luglio in cinese (310.37 KB) File con estensione pdf

Negli scorsi mesi il partenariato si è concentrato sulla preparazione e pubblicazione dei risultati delle attività progettuali in Report e Booklet e sull'organizzazione dell’evento finale del progetto che si svolgerà il prossimo 15 dicembre in mattinata presso il Palazzo comunale di Prato. L'evento finale è aperto a tutti coloro che sono interessati e sarà l'occasione per riflettere sull'impatto che ha avuto il progetto sul nostro territorio e non solo, con la partecipazione degli attori che hanno preso parte attiva nelle azioni progettuali ed interventi ispiratori di ospiti speciali.

Booklet europeo progetto Embrace (2.27 MB) File con estensione pdf

Booklet locale del progetto Embrace a Prato (3.77 MB) File con estensione pdf

Manuale di partecipazione attiva migranti (1.16 MB) File con estensione pdf

prova

- Inizio della pagina -
Il progetto Pratomigranti è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it